Categoria

L’utilizzo delle più recenti tecnologie di progettazione e di componentistica SMT, ha permesso la realizzazione di una scheda capace di contenere, in un unico elemento, logica di elaborazione e parte radio. Questa integrazione ha portato enormi vantaggi in termini di:

maggior controllo dei parametri di ricezione/trasmissione radio da parte del processore
assoluta affidabilità del dispositivo
elevate prestazioni tecnico / funzionali

L’unità periferica bidirezionale DRF (Double Radio Frequency) dispone, inoltre, di un innovativo modulo radio Bi-Banda, in grado di comunicare su doppia banda di frequenza (VHF e UHF) aumentando notevolmente la sicurezza delle trasmissioni ed ottimizzando i costi di gestione delle Vigilanze con diverse frequenze assegnate.